Cernobbio, ministro Esteri: “siamo in prima linea in Europa” (VIDEO)

7 Settembre 2018, di Alessandro Chiatto

L’intenzione dell’Italia è di guardare avanti e a un futuro di crescita nella stabilità: lo ha detto il ministro italiano degli Esteri Enzo Moavero Milanesi intervistato durante il Forum Ambrosetti in corso a Cernobbio:

“Ci crediamo molto e faremo del nostro meglio per portarlo avanti, il dibattito di oggi, devo dire, mi conforta in questa direzione”, ha aggiunto l’ex ministro degli Affari Europei sotto Monti e Letta. Sulla manovra finanziaria autunnale bocca ancora cucita: “Non abbiamo ancora elementi concreti a parte i comunicati formali diffusi da Palazzo Chigi”.

Sul fronte europeo il futuro è molto articolato, essendoci diversi argomenti, tra cui quello ‘complesso’ dell’immigrazione. Sul tema dell’Austria che ha proposto ai cittadini dell’Alto Adige la cittadinanza austriaca, Moavero Milanesi giudica bizzarro che in una realtà come l’Ue si stia a discutere di doppie cittadinanze da concedere ad altri cittadini è “un atto curioso”.

“Siamo in prima linea per far valere le nostre posizioni che riteniamo siano posizioni positive per noi e anche per l’Europa” affinché ci si doti di una vera politica delle migrazioni e affinché il prossimo bilancio dell’Unione Europea che sia legato alle ambizioni che l’Unione intende avere”.