Bnp Paribas AM promossa negli investimenti responsabili

27 Luglio 2018, di Redazione

L’integrazione dei criteri ambientali, sociali e di governance (Esg) è diventata una questione chiave per gli investitori e Bnp Paribas AM si conferma uno dei principali player in questo ambito.

Per il quarto anno consecutivo la società di asset management del gruppo bancario francese ha ricevuto la massima valutazione A+ sui Principi di investimento responsabile (Pri). L’iniziativa Pri, sponsorizzata dalle Nazioni unite, collabora con una rete internazionale di firmatari con l’obiettivo di applicare i sei principi per gli investimenti responsabili.

Essa mira ad individuare i legami tra l’attività d’investimento e le questioni ambientali, sociali e di governance, e ad assistere i firmatari nell’integrazione di tali questioni nelle loro decisioni di investimento e all’azionariato. I sei principi sono stati progettati dagli investitori, riunendo 1800 firmatari di oltre 50 paesi, che rappresentano 70 mila miliardi di dollari di attivi.

In qualità di firmataria del Pri dal 2006, Bnp Paribas AM ha adottato una specifica policy sugli investimenti responsabili dal 2012, e applica criteri Esg a quasi tutti i fondi gestiti, non solo a quelli dichiaratamente Sri.