Auto elettriche: Apple car in arrivo entro il 2024

23 Dicembre 2020, di Mariangela Tessa

Se ne parla da diversi anni, ma il lancio sul mercato della Apple car potrebbe essere piú vicino.

A riferirlo sono fonti citate da Reuters, secondo cui Cupertino starebbe sviluppando una propria vettura elettrica, la cui produzione potrebbe avvenire nel 2024.

Apple avrebbe deciso di produrre un’auto elettrica equipaggiata con batterie industrializzate dalla stesso brand con un design che ne ridurrebbe non solo il costo, ma ne allungherebbe la durata in termini di chilometri percorsi.

L’idea non è nuova visto che si tratterebbe di un progetto che già Apple aveva avviato nel 2014 sulla base del cosiddetto Project Titan, ma successivamente abbandonato.

Rumors analoghi sono stati diffusi anche dal quotidiano taiwanese Economic Daily News che ha rivelato, citando una fonte asiatica anonima, che l’auto elettrica della società fondata da Steve Jobs dovrebbe arrivare sul mercato già dal prossimo settembre Secondo il quotidiano, fornitori taiwanesi siano già stati preallertati per tutta una serie di componentistica, che ovviamente Apple non potrebbe produrre da sé.

Tesla sotto pressione, Musk rivela: “volevo vendere a Apple”

La notizia ha messo sotto pressione il titolo Tesla: ieri le azioni della casa automobilistica californiana hanno segnato un ulteriore calo (-1,46%), dopo lo scivolone della vigilia, giorno del debutto sullo S&P 500.

“Durante le giornate più nere del programma per il Model 3 ho contatto Tim Cook per discutere la possibilità che Apple acquistasse Tesla. Ha rifiutato un incontro” ha twittato Elon Musk, il numero uno di Tesla. A quanto emerge dal tweet, Musk avrebbe provato ad avviare una trattativa con Apple per un accordo a un prezzo pari a “un decimo” del valore attuale: una cifra che corrisponderebbe a circa 60 miliardi di dollari.