Asta Bot a 12 mesi, domanda alta ma tassi in rialzo

di Redazione Wall Street Italia
12 Novembre 2014 14:16

MILANO (WSI) – La tornata di aste di metà mese del Tesoro prende il via con un buon risultato.

Il governo ha emesso titoli BOT a 12 mesi per 6,5 miliardi e tassi in moderata crescita allo 0,355% (+3 punti base rispetto all’asta di metà ottobre).

Le indicazioni erano per un rialzo del rendimento del bond rispetto allo 0,301% di metà ottobre.

Emessi tutti i soldi desiderati su 11,595 miliardi richiesti.

Ieri il titolo in asta oggi scambiava in area 0,35%, potenzialmente sui massimi in asta da luglio.

Attive sul primario sono state anche Germania, Grecia e Usa.

Lo spread tra Btp e Bund viaggia a 150 punti base con un rendimento decennale al 2,32%.

(DaC)