Accordo tra Ardian e iCapital per far accedere i wealth manager ai private market

4 Ottobre 2022, di Alessandra Caparello

Offrire ai wealth manager a livello globale l’accesso agli investimenti sui private market è l’obiettivo della nuova partnership siglata tra Ardian e iCapital. L’accordo, si legge in una nota, permetterà ai gestori patrimoniali di selezionare le strategie di investimento di Ardian nei private market, in particolare i prodotti frutto della partnership saranno disponibili su Allfunds, una delle principali piattaforme B2B WealthTech del mondo. Grazie alla piattaforma tecnologica e alle soluzioni di iCapital, Ardian potrà offrire ai gestori patrimoniali e ai loro clienti l’accesso alla grande expertise di Ardian nei mercati privati e alla gamma di strategie di investimento alternative, basate su una rete globale fatta di 15 uffici in Europa, America e Asia: private equity, real asset e private credit.

Il private wealth è sempre stato parte importante della base investitori di Ardian e oggi questo segmento rappresenta oltre 8,3 miliardi di dollari di masse e più di 600 investitori. Negli ultimi tre anni, dopo il lancio dell’attività private wealth solution, Ardian ha sviluppato nuovi modi per poter offrire ai clienti privati e ai gestori patrimoniali un maggiore accesso agli asset del mercato privato.

Con oltre 141 miliardi di dollari di asset alternativi in gestione e una lunga esperienza come società d’investimento privata, la partnership di Ardian con iCapital si inserisce in un contesto di crescente interesse per gli investimenti alternativi da parte della comunità globale dei gestori patrimoniali e dei loro clienti, che storicamente hanno avuto un accesso più limitato a opportunità di investimento alternative adeguatamente strutturate. Questi investitori, inoltre, danno sempre più importanza ai criteri ESG quando prendono le decisioni di investimento: Ardian ha un severo approccio agli investimenti responsabili da oltre 10 anni, in particolare attraverso il monitoraggio ESG annuale del portafoglio secondaries.

L’obiettivo di Ardian è quello di aumentare il proprio impatto a livello ambientale, sociale e di governance, valutando l’approccio dei propri investitori e impegnandosi attivamente con loro per migliorare l’integrazione ESG negli investimenti privati. Erwan Paugam, head of private wealth solution and managing director di Ardian, ha spiegato:

“Nel 2020 abbiamo lanciato la nostra iniziativa private wealth solution, basata sulla convinzione che le opportunità di investimento alternative debbano essere  accessibili ai gestori patrimoniali e ai loro clienti privati in tutto il mondo. Unendo le forze con iCapital, anche i gestori patrimoniali possono ora accedere alla nostra ampia esperienza negli investimenti in private equity, real asset e private credit. Grazie a questa partnership, combiniamo l’innovativa piattaforma tecnologica di iCapital con il nostro impegno a lungo termine nel rispondere alle esigenze in continua evoluzione della comunità globale dei gestori patrimoniali, per offrire soluzioni leader di mercato ai gestori patrimoniali e aiutare i loro clienti a raggiungere i loro obiettivi di investimento”.

Gli altri accordi di iCapital

Fondata nel 2013, iCapital è una società fintech che ha trasformato il modo in cui il wealth management, la gestione patrimoniale e il settore banking facilitano l’accesso agli investimenti nei mercati privati ai loro clienti high-net-worth, fornendo soluzioni tecnologiche e servizi intuitivi e end-to-end, strumenti per la formazione e severe pratiche di diligence, compliance e analisi di portafoglio.

iCapital è stata inclusa nella lista Forbes FinTech 50 dal 2018 al 2022, nella Forbes America’s Best Startup Employers nel 2021 e nel 2022 e negli MMI/Barron’s Industry Awards come Solutions Provider of the Year nel 2020 e nel 2021. Al 31 agosto 2022, iCapital gestisce oltre 138 miliardi di dollari a livello globale, di cui oltre 32,7 miliardi di dollari da investitori internazionali (non statunitensi), attraverso più di 1.100 fondi. Con oltre 1.000 dipendenti in tutto il mondo, iCapital ha sede a New York con uffici worldwide, tra cui Zurigo, Londra, Lisbona, Hong Kong, Singapore e Toronto.

Sono recenti gli accordi con Morgan Stanley Investment Management (MSIM) con cui  si consente ad un maggior numero di investitori a livello globale di accedere a una gamma di fondi gestiti da MSIM e dedicati ai private market e con Tikehau Capital, gruppo globale di asset management specializzato in investimenti alternativi.