Opec valuta nuovo accordo per tagliare produzione, abbrivo petrolio

20 marzo 2017, di Daniele Chicca

La risalita dei prezzi del petrolio ha aiutato qualche società del settore oil a riscattarsi sul finale. I prezzi del petrolio hanno azzerato le perdite di seduta e ora sono in rialzo di oltre l’1% nelle ultime sette giornate di scambi dopo che Reuters ha comunicato che gli Stati membri dell’Opec, ossia i maggiori esportatori della materia prima, si stanno convincendo a estendere i tagli all’output anche nella seconda metà dell’anno. In questo caso però ci vorrà il consenso anche dei paesi che non fanno parte del cartello dell’Opec.

Hai dimenticato la password?