Voltafaccia Juncker. Segue gli ordini della Germania e abbandona idea Fondo salva stati

10 Ottobre 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Gia’ sfiorita l’idea del presidente designato della Commisione europea, Jean Claude Juncker, di utilizzare il Fondo europeo salva stati (Esm) per aumentare gli investimenti nell’Unione europea.

La retromarcia dopo l’adamantina opposizione della Germania. ”Juncker stoppera’ l’idea per diverso tempo” scrive il quotidiano tedesco Faz citando fonti Ue.

Juncker ha annunciato un pacchetto di investimenti di 300 miliardi, l’idea era quella di usare, per un periodo di tempo limitato, parte delle risorse inutilizzate dall’Esm per sostenere l’attivita’ di impiego della Banca europea degli investimenti (Bei). (ASCA)