Versace: 20% a fondo italiano, con l’aiuto del Qatar

2 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

MILANO (WSI) – Il Fondo Strategico Italiano è in pole position per aggiudicarsi il 20% della casa di moda Versace.

Lo rivela il Financial Times sottolineando che la partecipazione ha un valore stimato pari a 850 milioni di euro.

Il Fondo, guidato dall’ex Merrill Lynch Maurizio Tamagnini, ha stretto un accordo con il Qatar per investire nella moda italiana, creando una joint venture che avrà come obiettivo quello di investire 2 miliardi di euro in diversi settori del made in Italy, non solo la moda, ma anche l’alimentare, il turismo e l’arredamento.

La famiglia Versace, riferisce una fonte al quotidiano finanziario, vuole un partner che aiuti il gruppo a espandersi su scala internazionale e un’opzione per quotarsi alla Borsa di Milano tra tre anni.

I fondi dello stato sovrano arabo sono da qualche tempo investitori di alto profilo nel lusso italiano. Hanno già rilevato il brand Valentino e comprato diverse proprietà immobiliari di lusso a Milano e in Sardegna l’anno scorso.