Usa: deficit federale incomincia a scendere, minimi dal 2008

28 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il deficit federale dell’amministrazione statunitense incomincia finalmente a scendere.

Il gap del budget governativo è calato a 680 miliardi di dollari nell’esercizio fiscale 2013, dai 1.100 miliardi del periodo precedente.

Si tratta del livello più basso degli ultimi cinque anni e del calo più accentuato dalla Seconda Guerra Mondiale.

Secondo un sondaggio effettuato da Gallup, la maggioranza degli americani ritiene che l’espansione del governo rappresenti la minaccia più grande per il futuro dell’economia americana.