Unicredit: insediato l’Advisory board per l’Italia

7 Giugno 2018, di Redazione

Si è insediato oggi il nuovo Advisory board Italy di Unicredit. L’organismo consultivo della banca assicurerà al direttore generale e al top management, un supporto consulenziale nell’indirizzo dell’attività in Italia, relativamente alle specificità territoriali e settoriali del Paese, nonché a tematiche sociali. L’Advisory board Italy contribuirà anche alla definizione degli indirizzi strategici del business italiano. Il board è composto da 15 membri esterni caratterizzati da una forte rappresentatività territoriale, competenza e leadership nel contesto economico italiano.

I nuovi componenti dell’Advisory board Italy sono: Daniela Baglieri, presidente e membro del Consiglio direttivo Sac (Società aeroporto catania); Giuseppe Bonomi, ceo Arexpo; Mario Calderini, full professor School of management Politecnico di Milano; Enrico Giovannini, professore ordinario di Statistica economica all’università degli studi di Tor Vergata e portavoce Asvis (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile); Alessandro Laterza, amministratore delegato Giuseppe Laterza & Figli; Giampaolo Letta, vice presidente e amministratore delegato Medusa Film; Antonella Mansi, imprenditrice e vice presidente per l’Organizzazione del Consiglio di presidenza di Confindustria; Cristiano Seganfreddo, innovatore e imprenditore creativo.

Fanno parte del board anche i sette presidenti di ciascun Consiglio territoriale di Unicredit (Adbt): Vincenzo Ilotte, presidente Adbt Nord Ovest; Costantino Vaia, presidente Adbt Lombardia; Stefano Micelli, presidente Adbt Nord Est (Professore Associato di Economia e Gestione delle Imprese Università Cà Foscari Venezia); Luigi Gilli, Presidente ADBT Centro Nord (Amministratore Unico Società Efisio srl); Lavinia Biagiotti, Presidente ADBT Centro; Pasquale Carrano, presidente Adbt Sud; Carmelo Papa, presidente Adbt Sicilia.

Infine, l’Advisory board Italy di Unicredit è presieduto dal direttore generale di Unicredit Gianni Franco Papa e si completa con i seguenti membri interni della banca: Giovanni Ronca e Andrea Casini in qualità di vice presidenti; MaurizioBeretta, responsabile Institutional affairs & sustainability.