Treni: conti NTV in rosso, si dimette AD Sciarrone

3 Ottobre 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Giuseppe Sciarrone ha comunicato al consiglio d’amministrazione, riunitosi oggi, la volontà di lasciare la carica di amministratore delegato di Ntv.

Lo riferisce una nota, precisando che il cda ha attribuito le deleghe dell’amministratore delegato al presidente, Antonello Perricone.

“E’ una decisione – prosegue il comunicato – di cui il cda ha preso atto con grande dispiacere, apprezzando la condivisione, espressa dallo stesso ingegnere, di una necessaria discontinuità anche nella gestione dell’azienda”. Sciarrone resta come azionista e membro del consiglio di amministrazione.

Il cda ringrazia l’AD dimissionario “per il grande contributo dato non solo alla costruzione di questa nuova e innovativa realtà imprenditoriale europea, ma al suo stesso sviluppo e alla sua affermazione nel mercato del trasporto ferroviario sull’alta velocità”.

Ntv sottolinea inoltre che “il momento critico economico e le difficoltà indotte da una concorrenza ancora non sufficientemente tutelata dalle istituzioni, hanno persuaso il consiglio a rivedere in parte i piani di sviluppo originari e a ridisegnare il modello organizzativo della governance per renderlo più snello e reattivo ai continui cambiamenti del mercato”.
(LaPresse)