trend Privatizzazione FS

trend immagine a corredo

Privatizzazione FS

Via libera alla privatizzazione delle FS, ad annunciarlo Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Durante le dichiarazioni post Consiglio dei Ministri ha spiegato che la rete del Gruppo Ferrovie dello Stato resterà pubblica e che, comunque, non più del 40% del pacchetto potrà essere alienato.

La procedura che porterà a detta privatizzazione è stata avviata contestualmente l’annuncio, i criteri definiti tengono conto della complessità della gestione delle FS sia degli obiettivi da raggiungere per migliorare quello che rimarrà, comunque, un servizio di pubblica utilità. Ridurre la differenza fra i servizi legati all’alta velocità e quelli per i pendolari, è uno dei traguardi che con questa azione lo Stato si impegna a raggiungere.

Tutto quello che devi sapere su questa operazione, segui le fasi della privatizzazione delle FS su Wall Street Italia: le quote in vendita, prezzo e andamento, come e quando acquistare, gli effetti sul servizio ferroviario.

immagine di corredo

Tutti gli articoli

FS: ricavi operativi in crescita nei primi sei mesi dell’anno

Crescono nel primo semestre 2019 i ricavi operativi del gruppo FS, pari a 5,89 miliardi di euro, con un incremento complessivo di 126 milioni di euro (+2,2%). L’EBITDA Margin si attesta al 21,7%, mentre l’EBIT cresce passando dai 426 milioni di euro nel primo semestre del 2018 ai 454 milioni di euro nel primo semestre del 2019 (+6,6%,) segno della

FS alla conquista della Lettonia: riqualificazione stazione di Riga

Il gruppo FS alla conquista della Lettonia.  CREW, società di architettura controllata di Italferr (Gruppo FS Italiane) annuncia che svilupperà il progetto di riqualificazione e ampliamento della stazione ferroviaria Riga Centrale in Lettonia. Il progetto prevede la costruzione di un nuovo ponte sull’estuario del fiume Daugava, l’ampliamento della stazione esistente con la costruzione di un nuovo fabbricato e il

FS presenta il  Piano Industriale 2019-2023 con 15mila nuove assunzioni

Ferrovie dello Stato ha presentato il suo Piano industriale 2019-2023 che prevede 58 miliardi di investimenti, di cui 42 miliardi dedicati alle infrastrutture, 12 miliardi per nuovi treni e bus, 2 miliardi per metro, 2 miliardi per altre tecnologie. I ricavi, come ha sottolineato l’AD Gianfranco Battisti, raggiungeranno nel 2023 i 16,9 miliardi, l’Ebitda 3,3

Da Cedral Tassoni a Digithera: le società italiane che si difendono dai grandi fondi

Società di bibite e Digithera, gruppo di fatturazione digitale, si difendono dalle offerte di grandi fondi e banche internazionali. Le interviste a WSI.

Gilet gialli, simbolo di contestazione anche in Germania e Belgio

Varie manifestazioni nel weekend hanno fatto propri i simboli dei gilet gialli francesi, ben oltre i confini della Republique

Alitalia: FS rileverà il 100% del capitale, operazione in due tempi

Lo riportano indiscrezioni stampa. Restano da definire i dettagli dell’operazione

La blockchain per evitare incidenti come quello del Ponte Morandi

Tokenizzare i servizi pubblici permetterebbe di ridurre i casi di “monopoli naturali” e trovare una soluzione a metà tra controllo statale e privato.