FS presenta il Piano Industriale 2019-2023 con 15mila nuove assunzioni

10 Maggio 2019, di Alessandra Caparello

Ferrovie dello Stato ha presentato il suo Piano industriale 2019-2023 che prevede 58 miliardi di investimenti, di cui 42 miliardi dedicati alle infrastrutture, 12 miliardi per nuovi treni e bus, 2 miliardi per metro, 2 miliardi per altre tecnologie.

I ricavi, come ha sottolineato l’AD Gianfranco Battisti, raggiungeranno nel 2023 i 16,9 miliardi, l’Ebitda 3,3 miliardi e l’utile netto arriverà a 800 milioni. Inoltre, ha sottolineato lo stesso Battisti, ci saranno 15 mila nuove assunzioni di cui cinquemila già entro quest’anno.