Times Higher Education: ecco le migliori 20 università al mondo

23 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Il Times Higher Education ha stilato la lista delle 980 università migliori del mondo per il 2016-2017; si tratta della classifica con il maggior numero di istituti messi sotto esame, con una griglia di 13 parametri in grado di fornire una stima delle performance di ciascuna università.
Le colonne portanti del giudizio, però, si restringono a cinque: Insegnamento, Ricerca, Citazioni (indicatore dell’influenza sul mondo accademico), Outlook internazionale, I finanziamenti ricevuti dal mondo dell’impresa (il che stima quanto l’università è in grado di essere attrattiva per l’attività che svolge).
Quest’anno, per la prima volta in dodici edizioni della classifica, al numero uno si trova un’università britannica: quella di Oxford, che sorpassa il cinque volte medaglia d’oro California Institute of Technology. E’ anche la prima volta, che al primo posto non c’è un’università americana, per quanto 68 delle prime 200 selezionate siano proprio istituti a stelle e strisce, così come tre si trovano nella top 5. Come al solito latitano i nomi italiani: la prima fra le Università tricolori è la Normale di Pisa, in postazione 137.

Ecco le prime 20 classificate:

  1. Oxford (Uk)
  2. California institute of technology (Usa)
  3. Stanford (Usa)
  4. Cambridge (Uk)
  5. Massachussetts institute of technology (Usa)
  6. Harvard (Usa)
  7. Princeton (Usa)
  8. Imperial College London (Uk)
  9. ETH Zurich (Svizzera)
  10. Berkeley (Usa)
  11. University of Chicago (Usa)
  12. Yale (Usa)
  13. University of Pennsylvania (Usa)
  14. University of California, Los Angeles (Usa)
  15. University college London (Uk)
  16. Columbia University (Usa)
  17. Johns Hopkins (Usa)
  18. Duke University (Usa)
  19. Cornell University (Usa)
  20. Northwestern University (Usa)