RBS pagina 2

Rbs: nel 2017 il primo utile in dieci anni

Dopo dieci anni, Royal Bank of Scotland (RBS) rivede l’utile. La banca britannica, nazionalizzata nel 2008 quando era sull’orlo del fallimento, ha chuso l’esercizio 2017 con profitti per 752 milioni di sterline (980 milioni di franchi), a fronte di una perdita di quasi 7 miliardi nel 2016. “E’ un momento simbolico per questa banca e un chiaro

UK: stress test, Barclays e RBS a rischio. Banca centrale teme grave recessione

BoE ha chiesto innalzamento del cuscinetto di sicurezza, per riparare banche dal peggior scenario possibile: Brexit disordinata e grave recessione globale

Per il dopo Brexit, RBS sceglie Amsterdam

La banca detenuta al 71% dallo Stato britannico ha scelto la capitale britannica come nuova base operativa per l’Europa in caso di “hard Brexit”

Mutui subprime: RBS versa $5,5 miliardi per risarcire clienti truffati in Usa

Royal Bank of Scotland (RBS) è solo l’ultima banca in ordine di tempo ad aver accettato di versare una somma elevata per risarcire i clienti che sono stati portati a comprare titoli legati ai mutui immobiliari durante e prima la grande crisi finanziaria del 2007-2009. RBS pagherà alle autorità americane 5,5 miliardi di dollari (4,8

Strappo RBS in Borsa, primo trimestre in utile da un anno e mezzo

Anche RBS ha archiviato il primo trimestre con un risultato molto convincente. La banca britannica ha registrato un utile pre tasse migliore del previsto, con la banca che ha così realizzato il primo trimestre in utile dal terzo quarto del 2015. La banca ha citato le migliori condizioni di trading, che hanno contribuito a una

Bank of England prepara stress test per banche Uk, in vista si crisi post-Brexit

La Bank of England è al lavoro per il post-Brexit. La banca centrale inglese sta infatti preparando gli stress test per le banche britanniche con l’obiettivo di testare la loro capacità di resistere alle crisi ipotizzando lo scenario peggiore innescato dalla Brexit. Il test riguarderà le principali banche, Barclays a Hsbc fino a Rbs. Nel dettaglio, lo

RBS ancora in perdita: taglio dei costi nei prossimi 4 anni

RBS ha deciso un piano per tagliare i costi di 2 miliardi di sterline, pari a 1 miliardo e mezzo di dollari, nel corso dei prossimi quattro anni.

RBS: $3,8 miliardi di accantonamenti per indagine Usa sui mutui

RBS (Royal Bank of Scotland) ha reso noto che dovrà procedere ad accantonamenti per 3,1 miliardi di sterline – che peseranno come oneri nei risultati del quarto trimestre del 2016, a causa dell’impatto di un’indagine Usa sulle sue operazioni di vendita di strumenti finanziari legati ai mutui. RBS ha preso come riferimento le somme che

Brexit, RBS bocciata agli stress test. Male anche Barclays e Standard Chartered

I rischi legati alla Brexit e all’esito delle elezioni presidenziali statunitensi aprono prospettive difficili per il sistema finanziario britannico. A dirlo è la banca centrale nazionale. RBS è la banca messa peggio di tutte, essendo stata bocciata agli stress test condotti dalla Banca d’Inghilterra, che hanno evidenziato problemi anche per gli altri due colossi del

Rbs paga contenziosi legali, perdita di 469 milioni di sterline

La banca britannica RBS ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 469 milioni di sterline, pagando i costi dei contenziosi legali e dei piani di ristrutturazione. Il rosso della Royal Bank of Scotland (RBS) è stato di due volte più alto di quello previsto dagli analisti. Meglio ha fatto l’utile operativo, attestatosi