RBS ancora in perdita: taglio dei costi nei prossimi 4 anni

24 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – RBS (Royal Bank of Scotland Group)  ha disposto un piano per tagliare i costi di 2 miliardi di sterline, pari a 1 miliardo e mezzo di dollari, nel corso dei prossimi quattro anni.

A spingere la più grande banca della Gran  Bretagna a questa drastica decisione la perdita annua registrata, la nona, pari nel 2016 a 6,96 miliardi di sterline da 1,98 miliardi dell’anno precedente.