Sventato Golpe in Libia. Premier: tutto sotto controllo

14 Febbraio 2014, di Redazione Wall Street Italia

TRIPOLI (WSI) – Il colpo di stato in atto in Libia, secondo l’emittente panaraba al Arabiya, sarebbe codotto da contingenti dell’esercito al comando dell’ex capo di stato maggiore Khalifa Haftar delle forze di terra che avrebbero ha preso il controllo delle principali strade della capitale libica Tripoli.

Sul suo account twitter, l’emittente dice che l’esercito ha annunciato la sospensione del parlamento e del governo. Alcune fonti hanno anche riferito di una sospensione di tutte le comunicazioni radio, Tv e telefoniche nel paese ma al Arabya in un tweet successivo smentisce la cosa, citando nuove fonti.

L’ex capo delle forze militari di terra Haftar avrebbe anche annunciato una road-map in cinque punti per far uscire il paese dalla crisi politica.

Sempre in diretta sull’emittente al Arabya, il premier Ali Zeidan ha smentito le notizie, dicendo che la situazione “è sotto controllo”. Al leader di governo fanno eco le forze della sicurezza che negano qualsiasi golpe.

Sul suo account Twitter, l’emittente aveva scritto che Haftar aveva annunciato la sospensione del parlamento e del governo. L’ex capo delle forze militari di terra Haftar avrebbe anche annunciato una road-map in cinque punti per far uscire il paese dalla crisi politica.
(TMNews)