Statuto OCF, Mainò (NAFOP): “Mercato libero, ognuno può dare il suo contributo”

4 Giugno 2018, di Alessandro Chiatto

Riteniamo che il mercato debba essere libero e che ognuno possa portare il suo contributo“. Parola di Luca Mainò (nella foto), portavoce del consiglio direttivo di NAFOP, intervistato da Wall Street Italia durante l’EFPA Meeting di Riccione. Mainò commenta con soddisfazione il via libera al nuovo Statuto e al nuovo Regolamento Interno generale di organizzazione e attività (RIO) dell’Organismo di Vigilanza e Tenuta dell’Albo Unico dei Consulenti Finanziari (OCF) da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze: “Gli storici consulenti indipendenti si potranno presentare all’OCF (nella prima metà di giugno, ndr) per poterli annoverare all’interno dell’albo. Poi, dal 1° dicembre, ci sarà possibilità per tutti“.

 

 

Sull’argomento si è espresso anche il presidente di ANASF, Maurizio Bufi.