Spagna imporrà tassa su depositi

27 Giugno 2014, di Redazione Wall Street Italia

MADRID (WSI) – Ci avevano pensato già nel marzo del 2013, ma allora una tassa simile avrebbe scatenato il panico e provocato una corsa agli sportelli in stile cipriota.

La confisca dei depositi diventerà di fatto realtà ben presto: questa l’idea delle autorità iberiche per fare cassa. Almeno stando alle dichiarazioni del ministro del bilancio Cristobal Montoro.

La tassa verrà creata ma ancora non si sa quale sarà la soglia del prelievo. Gli assessori dei budget regionali incontreranno Montoro in luglio.

Montoro ha detto ai giornalisti presenti a Madrid che i saldi delle casse pubbliche devono essere aumentati di circa 3,9 miliardi di euro.

L’obiettivo è infatti quello di compensare le comunità locali che hanno visto cancellata la propria autonomia fiscale dopo che l’esecutivo ha creato una tassa statale dello 0%.