Salone del Risparmio 2020: “Visioni per un mondo a tassi zero. Dalla liquidità all’economia reale”

18 Novembre 2019, di Alessandra Caparello

Iniziano i preparativi per l’undicesima edizione de Il Salone dei Risparmio 2020, in programma a Milano dal 31 marzo al 2 aprile 2020. A più di quattro mesi dall’apertura del Salone del Risparmio, sono già 100 le aziende che hanno aderito alla manifestazione in qualità di partner, sponsor ed espositori.

Il Consiglio Direttivo di Assogestioni ha approvato il titolo del Salone del Risparmio 2020,Visioni per un mondo a tassi zero. Dalla liquidità all’economia reale”.

Salone del Risparmio 2020: su cosa verterà?

Il titolo scelto dal Consiglio direttivo per il Salone 2010 risponde concretamente alle sfide dettate dall’attuale contesto degli investimenti, caratterizzato da incertezza politica, appiattimento dei tassi di interesse, volatilità in aumento e livelli sempre maggiori di liquidità delle famiglie italiane – circa 1500 miliardi di euro – parcheggiati nei conti correnti e in altri strumenti di deposito. Il tutto mentre il rallentamento del canale bancario come fonte di stimoli all’economia – si legge nella nota – rende necessaria la ricerca di nuove strade per condurre il risparmio su un binario diretto verso l’economia reale e un impatto positivo sulla società.

I sette percorsi tematici

Al centro dell’undicesima edizione l’evoluzione del ruolo sistemico dell’industria del risparmio gestito. L’edizione 2020 del Salone analizza l’epoca attuale in cui assistiamo ad un un’evoluzione del ruolo sistemico dell’industria della gestione del risparmio, uno scenario che segna ancora di più la necessità di affidarsi agli investitori professionali e alla consulenza finanziaria per ottenere un adeguato rendimento e che guarda all’investimento in mercati privati ed economia reale come ulteriore possibilità per aggiungere valore al portafoglio. La ricetta per vincere l’incertezza? L’educazione al lungo termine, anche con incentivi fiscali, e prodotti di gestione sempre più innovativi.

Questi gli argomenti che animeranno le tre giornate del Salone del Risparmio attraverso dibattiti, conferenze, seminari formativi e la testimonianza di esperti nazionali e internazionali.Anche per l’edizione 2020, Il Salone manterrà il suo format vincente, con i primi due giorni dedicati agli operatori del settore e l’ultimo aperto anche ai risparmiatori privati.

Oltre al titolo, il Consiglio direttivo di Assogestioni ha anche definito i sette percorsi tematici, ideati per aiutare i visitatori a orientarsi tra le oltre 100 conferenze in programma.

P1 – Visioni per un mondo a tassi zero

P2 – Economia reale

P3 – Distribuzione e consulenza 2

P4 – Sostenibilità e inclusione

P5 – Previdenza complementare

P6 – Educazione e formazione

P7 – Fintech e servizi finanziari