Finanza, i tre argomenti più cercati sul web dagli italiani

3 Dicembre 2019, di Alberto Battaglia

L’interesse per gli italiani, quando si parla di finanza si concentra su tre argomenti principali: opportunità di consolidamento debiti, mutuo immobiliare e leasing finanziario.

Sono queste le tre ricerche più frequenti su Google, in materia finanziaria, secondo un’analisi pubblicata dalla piattaforma per web marketing SEMrush, che ha raccolto e analizzato dati provenienti dagli ecosistemi digitali a livello nazionale.

“Consolidamento debiti”, segnala SEMrush, ha mostrato una crescita sostanziale a marzo e maggio di quest’anno e ha raggiunto il massimo rispetto agli anni passati – 5400 ricerche al mese. In particolare risultano collegate a questa ricerca soprattutto le banche Findomestic e Agos.

Dalle ricerche legate alla concessione del credito emerge, poi, una preferenza per il lungo termine, anche se la tendenza del credito a lungo termine è in calo rispetto all’anno precedente, così come quella del “credito a breve termine”: diminuiscono dell’11% e 13%, rispettivamente.

Le banche più cercate sul web

SEMrush, poi, ha messo in luce quali sono state le banche più cercate su Google nel 2019: ai primi cinque posti compaiono Banca Sella, BNL, Banca Popolare, Che Banca, San Paolo (eventuali errori nei nomi riflettono i termini ricercati).

Chi cerca informazioni finanziarie, nella stragrande maggioranza dei casi, lo fa dal suo smartphone e non da PC: secondo l’analisi dei principali domini italiani l’84,7% del traffico proviene da mobile.
Fa eccezione il settore della tecnofinanza, in questo caso il 59,38% del traffico proviene da desktop e il 40,62% da mobile.