Previsioni sul Future Tedesco

9 Maggio 2017, di Simone Rubessi

Previsioni sul Future Tedesco…

Come per il mercato Italiano, anche per la Germania  era  Marzo 2016 quando mettevo la freccia verde in area 9.000 circa del future DAX evidenziando  anche in questo caso (in un report pubblicato in quel periodo)  il motivo per cui consideravo i prezzi buoni e perché era ciclicamente il momento adatto per effettuare acquisti, da allora ad oggi il Future  è cresciuto del 40% circa e … non è ancora finita, anche se non dovrebbe mancare molto al Target.

Non è molto che pubblico su questa primaria testata del modio web, non credo più di un anno e mezzo, ma sono sicuro che chi mi segue ha potuto avere sino ad oggi determinati  benefici … e considerato che sono stati del tutto gratuiti credo non sia poi così male.

In fondo ciò che mi spinge a fare “formazione” ed a sviluppare strumenti  all’avanguardia nel trading e proprio per  “condividere” con altri quanto appreso fino ad ora,  in questo viaggio che considero “formidabile” e consiglio a tutti.

Chiaramente poi alcune cose sono condivise gratuitamente ed altre a pagamento, ma sono sicuro che i miei abbonati, hanno tutti  modo di recuperare ampiamente le spese di abbonamento durante l’anno leggendo i miei report e le mie previsioni,  anche sul breve termine, e vedendo parte della mia operatività in chiaro.

Entrando nel merito dell’aggiornamento della previsione sul future Dax, si è leggermente alzato il primo target di arrivo, ora in area 13.600 circa.

L’indicatore di ciclo Annuale Fusion da ancora spazio alla salita, anche se il massimo ciclico è sempre più vicino.

Che la configurazione ciclica  del mercato sia quella dell’annuale Fusion non ci sono più dubbi, gli scenari futuri tuttavia sono ancora da definire.

Restano possibili, quindi, entrambi gli scenari fino ad ora ipotizzati, seppur con probabilità decisamente a vantaggio delle scenario che delinea come già iniziato il nuovo ciclo Ventennale.

Comunque sia il massimo ciclico dell’Annuale Fusion in corso dovrebbe essere a fine estate, o appena dopo, da li in poi inizierà un rintracciamento  la cui profondità determinerà quale scenario dei due futuri possibili avrà piede: A) Ribasso moderato  nel caso di Ventennale già iniziato e proseguo del nuovo ciclo Economico con inizio del secondo ciclo Annuale Fusion; B) Ribasso “devastante”, con chiusura del quarto ciclo Annuale dell’ultimo Quinquennale del Ventennale in corso  (precedente a quello del caso A), ancora ribassista.

Anche sul medio periodo il rialzo tempo fa avevo evidenziato (con la freccia a destra) in un report il possibile ingresso  a mio avviso sul ciclo Intermestrale ,  i prezzi sono saliti di molto (20% circa) ed ora ci avviciniamo sempre più ad una fase di massimo, su cui come di consuetudine ho già evidenziato una possibile uscita ed eventuale reverse secondo la mia visione, come sempre “del tutto didattica”.

Approfitta della nostra offerta promozionale all-inclusive, è inoltre attivabile gratuitamente la versione demo della durata di un mese senza vincoli di rinnovo. Essa comprende tutti i servizi disponibili sul sito e 25 corsi di formazione inclusi nella promozione di RatingConsulting.eu.

http://www.ratingconsulting.eu/home/services/attiva-la-prova-gratuita?p=3&t=ott2016