Potremo gustare i sapori dei programmi Tv e dei film al cinema

22 Novembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Molte volte guardando programmi televisivi dedicati al mondo della cucina e del cibo ci verrebbe voglia di assaggiare quello che vediamo all’interno dello schermo.

Bene, ora, secondo quanto riporta il Telegraph, gli scienziati hanno pensato anche a questo, e grazie all’aiuto di nuove tecnologie hanno ricreato i gusti elettronicamente.

Hanno sviluppato un simulatore che utilizzando elettrodi per stimolare le papille gustative sulla lingua, riesce a riprodurre le sensazioni salate oltre a quelle dolci, acide e amare.
L’interfaccia Digital State, il nome del simulatore, utilizza anche sottili cambiamenti di temperatura per alterare l’esperienza del gusto.

I ricercatori sperano ora che il sistema venga utilizzato per consentire ai telespettatori di sperimentare i gusti mentre stanno guardando i loro programmi preferiti.

Il dottor Nimesha Ranasinghe, ingegnere presso la National University of Singapore, ha detto che potrebbe essere utilizzato anche per i giochi per computer o per permettere alle persone di condividere i pasti su Internet. Il suo team sta inoltre lavorando ad un lecca-lecca digitale in grado di riprodurne tutto il sapore dolce, senza alcun danno ai denti o rischio di mettere su peso.

Per creare una tale tecnologia bisogna comunque avere un grande serbatoio di prodotti chimici, necessari per produrre gusti diversi e che possono essere mescolati insieme. Inoltre questo serbatoio andrebbe regolarmente rifornito.

Il dottor Ranasinghe ha infine dichiarato: “Usare prodotti chimici in un sistema interattivo è irrealistico in quanto un insieme di sostanze chimiche è difficile da immagazzinare e manipolare. Pertanto è evidente che un nuovo approccio non chimico è necessario per ottenere il controllo digitale sulla sensazione del gusto.”