Pd primo partito, in ripresa M5S

19 Marzo 2014, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – La vera e propria «performance» del Presidente del Consiglio Matteo Renzi, con l’illustrazione dei prossimi provvedimenti del Governo è stata molto gradita dall’opinione pubblica, e fa salire il Partito Democratico al 34,5%.

• L’area di Centro e Centro Destra rimane sostanzialmente stabile, con il solo calo marginale dell’UDC, che scende all’1,5%. Segnali di ripresa per il Movimento 5 Stelle, che passa dal 18% della scorsa settimana (al culmine delle tensioni sulle espulsioni di alcuni senatori) all’attuale 18,5%.

• Le polemiche nella composizione della Lista Tsipras in vista delle Elezioni Europee di Maggio non fanno bene a SEL che perde mezzo punto percentuale attestandosi al 3%.

• La coalizione di Centro Sinistra conferma la leadership nelle intenzioni di voto degli Italiani con il 38%, 4 punti percentuali in più rispetto alla coalizione di Centro Destra.

Il sondaggio qui presentato è stato eseguito il 17 MARZO 2014, per ANSA con metodologia C.A.T.I. (Computer Aided Telephone Interviews), su un campione di 500 casi rappresentativo della popolazione italiana maschi e femmine dai 18 anni in su, segmentato per sesso, età, Grandi Ripartizioni Geografiche e Ampiezza Centri proporzionalmente all’universo della popolazione italiana.

Il documento della ricerca è pubblicato sul sito www.agcom.it e/o www.sondaggipoliticoelettorali.it