Pannella e l’ira contro Emma Bonino: “Non è più radicale”

28 Luglio 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – “Non discute di nulla con noi, non parla con noi. Si è fatta cacciare dal ministero degli Esteri senza fare neppure un lamento”. Un vero e proprio attacco, quello del leader radicale Marco Pannella contro Emma Bonino.

Pannella si sfoga contro Bonino con Massimo Bordin, ex direttore e conduttore della rassegna stampa di Radio Radicale.

“Per lei il problema è quello di far parte del jet set internazionale”. E l’accusa di irriconoscenza: “Se lei era stata inserita nel governo, io forse un tantino c’entravo con Giorgio Napolitano…”

“Ha contatti in tutto il mondo, tranne che con noi”.