Nuovo incubatore di startup per risolvere i problemi del Mezzogiorno

30 Ottobre 2012, di Redazione Wall Street Italia

ROMA – Nasce a Fisciano in provincia di Salerno un una nuova venture capital, il 56CUBE. Il progetto nasce attraverso una collaborazione tra Digital Magics, entità privata che è riuscita a creare 30 nuove aziende e 300 nuovi posti di lavoro negli ultimi anni, e l’Università degli Studi di Salerno. Obiettivo, aiutare a sviluppare nuove imprese, attraverso consulenze e finanziamenti.

56CUBE sarà a fianco dei giovani imprenditori italiani, aiutandoli a trasformare i propri sogni in realtà, ovvero a trasformare in modo veloce le proprie idee originali in aziende di successo.

La presentazione si terrà il prossimo 7 Novembre con lo scopo di sviluppare imprese che poi possano svilupparsi nel mercato digitale italiano.

Gennaro Tesone, fondatore del progetto, ha detto: “Con 56CUBE ci rivolgiamo a tutti i creatori del Sud Italia che abbiano una business idea innovativa nel settore Internet e che abbiano voglia di fare impresa nella digital economy italiana”.

Ha infine concluso Enrico Gasperini, Fondatore e Presidente di Digital Magics dicendo: “Potenzialmente il digitale, startup comprese, potrà contribuire alla metà della crescita del PIL italiano e rappresenta il futuro per il nostro Paese: è un settore in forte espansione con moltissime opportunità di crescita”.