Nuovo capo economista per BNY Mellon IM

10 Settembre 2018, di Alessandro Chiatto

BNY Mellon Investment Management  annuncia la nomina di Shamik Dhar (nella foto) come Chief Economist a partire dal 1° ottobre. Con oltre 30 anni di esperienza nella consulenza per governi e istituzioni, la conoscenza dell’economia e dei mercati dei capitali di Shamik offriranno a BNY Mellon IM una prospettiva unica sugli scenario d’investimento. Nel suo nuovo ruolo, Shamik sarà responsabile delle attività di ricerca proprietaria e di analisi, al fine di elaborare approfondimenti economici. Sarà il portavoce primario di BNY Mellon IM su temi macroeconomici globali, geopolitici e sui mercati finanziari. Shamik entra in BNY Mellon IM dal Foreign and Commonwealth Office del governo britannico, dove ha ricoperto la carica di Chief Economist sin dal settembre 2014. In tale ruolo, era alla guida di un team di 16 macro-economisti per fornire consulenza a ministri, alti funzionari e ambasciatori sullo scenario economico e sulle ricadute della politica estera, inclusa la Brexit. Ha iniziato la sua carriera come Economic Assistant presso il Dipartimento del Tesoro britannico, e da allora ha ricperto posizioni di responsabilità presso la Bank of England, Aviva Investors e diverse società di consulenza economica e finanziaria. È stato co-autore di studi sulle politiche monetarie e sugli investimenti, inclusi tre Working Paper della Bank of England.