Nomura: il 6 maggio sara’ un giorno epico per l’Europa

23 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Tutto dipendera’ dal risultato che uscira’ dalle urne della Grecia, non della Francia. Le elezioni nel paese ellenico avranno infatti un impatto immediato e molto piu’ grande nel sentiment dei mercati, secondo gli analisti di geopolitica di Nomura.

Il timore e’ che i due partiti favoriti, i conservatori della Nuova Democrazia e il PASOK, il movimento dei socialisti paraellenici, non riusciranno ad assicurarsi una maggioranza tale da garantire la governabilita’. Un evento che rischia di mettere un freno alle riforme fiscali e alle misure di tagli alle spese richieste dalla troika Fmi-Bce-Commissione Ue.

Lo stesso giorno, oltre al secondo turno delle presidenziali francesi che vedra’ il candidato socialista Hollande sfidare il presidente del centro destra Sarkozy, verranno assegnati i posti di sindaci in una serie di comuni italiani. Verranno chiamati al voto 948 comuni di cui 26 capoluoghi, compresi Genova e Palermo.

Anche se le comunali hanno un valore minore, l’esito avra’ un impatto negativo sul sostegno pluri partitico garantito al premier Mario Monti e del quale il governo tecnico ha disperato bisogno se vuole continuare a rispettare l’agenda di riforme strutturali e piano di consolidamento fiscale.