Usa, tassi dei mutui in calo nell’ultima settimana

15 Aprile 2021, di Alberto Battaglia

I tassi dei mutui negli Stati Uniti non hanno risentito dei timori verso un’inflazione più elevata, perlomeno nella settimana conclusa il 15 aprile: secondo i dati Freddi Mac il tasso medio del mutuo a trent’anni è calato di 9 punti base al 3,04%.

E’ il secondo calo consecutivo settimanale. Il mutuo a tasso fisso a 15 anni è sceso di sette punti base a una media del 2,35%. Il mutuo a tasso variabile indicizzato con il Buono del Tesoro Usa a 5 anni ha registrato una media del 2,8%, in calo di 12 punti base rispetto alla settimana precedente.