Rientro capitali: 4 miliardi dalla Svizzera, “bastano e avanzano per taglio Imu”

16 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) –  Con la voluntary disclosure, la procedura di collaborazione volontaria per l’emersione dei capitali detenuti all’estero, dalla Svizzera rientreranno in Italia oltre 4 miliardi di euro, “più di quelli che servono per l’Imu“.

Così il premier Matteo Renzi parlando nella trasmissione Porta a Porta, affermando così che le risorse per attuare il taglio della tasse sulla prima casa ci sono.