Pimco: investitori se ne vanno, ma a novembre risultato migliore dell’anno

3 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Il fondo di punta di Pimco, il colosso dell’universo obbligazionario, ha registrato in novembre la sua perdita di investimenti più ridotta quest’anno. I deflussi netti mensili sono stati pari a 1,5 miliardi di dollari, la somma piu’ bassa del 2015.

Il calo dell’ammontare di deflussi, secondo quanto comunica la compagnia, è dovuto a un significativo miglioramento della performance del fondo Total Return, che ha aumentato l’appeal del veicolo di investimento. Da inizio anno il rendimento è stato dell’1,29%, un risultato che ha consentito al fondo di battere l’80% della concorrenza nel mercato obbligazionario, secondo Morningstar.

Scott Mather, manager del fondo Total Return ancora in crisi, esprime soddisfazione: “le posizioni in novembre hanno beneficiato delle aspettative più realistiche sul fronte dell’inflazione e della divergenza delle politiche monetarie” tra Eurozona e Stati Uniti, dove Bce e Federal Reserve si preparano a prendere strade ancora piu’ distanti.