Mercato lavoro Usa si conferma solido: richieste iniziali sussidi disoccupazione in lieve rialzo da minimi dal 1969

31 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nella settimana terminata il 26 marzo, il numero di lavoratori americani che hanno chiesto di ottenere per la prima volta i sussidi di disoccupazione è salito di 14.000 unità a 202.000 unità, rispetto alle 188.000 unità della settimana precedente. Il dato, lievemente superiore al rialzo a 196.000 stimato dal consensus, è risalito dal minimo dal 1969 testato la settimana precedente. Il numero di lavoratori americani che continuano a percepire i sussidi di disoccupazione della settimana terminata il 19 marzo scorso è sceso dagli 1,342 milioni della settimana precedenti a 1,307 milioni, meglio degli 1,340 milioni stimati. Il numero rimane anch’esso vicino ai livelli minimi degli ultimi 53 anni, a conferma della solidità del mercato del lavoro.