Mercato del vino in crollo, diminuisce produzione nell’Ue

26 Aprile 2018, di Livia Liberatore

La produzione mondiale di vino è scesa nel 2017 al livello più basso in 60 anni a causa delle cattive condizioni meteorologiche nell’Unione europea. Lo ha affermato l’Organizzazione internazionale dei vini OIV. La produzione di vino ha totalizzato 250 milioni di ettolitri, in calo dell’8,6% rispetto al 2016, il livello più basso dal 1957. Tutti i principali produttori di vino nell’Ue sono stati colpiti dal clima avverso. La produzione di vino italiano è scesa del 17% a 42,5 milioni di ettolitri, la produzione francese del 19% a 36,7 milioni e quella spagnola del 20% a 32,1 milioni.