Mediobanca: Bolloré esce dal patto di sindacato, due opzioni al vaglio

27 Settembre 2018, di Mariangela Tessa

A sopresa, il gruppo Bolloré ha annunciato la disdetta anticipata dal patto di sindacato di Mediobanca, portando la quota che aderisce all’accordo parasociale sotto la soglia del 25% del capitale e quindi al suo scioglimento automatico.

Secondo fonti sentite da Radiocor, ora con il patto sotto il 25%, in scadenza a fine anno, si avvieranno consultazioni tra gli ex pattisti e saranno possibili due vie: o si andrà verso una public company o verso un patto più leggero, probabilmente di sola consultazione, non più di blocco.