Italia: ricchezza famiglie sotto livelli del 2006, secondi solo ai greci

12 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Cresce la ricchezza degli italiani con il volume delle attività finanziarie detenute sotto varie forme in rialzo anche se nel 2015 si segnala ancora una flessione dell’1,7% rispetto alla soglia di 4mila miliardi registrata a fine a 2006.

A dirlo un’analisi del Centro studi ImpresaLavoro su elaborazione dei dati di Banca d’Italia, Sistema Europeo delle Banche Centrali, Ocse ed Eurostat. Guardando agli altri paesi europei, rispetto a dieci anni le famiglie tedesche sono più ricche di oltre 1.300 miliardi (+31,6%), quelle francesi di oltre 1.200 miliardi (+31,9%) e quelle britanniche di 1.900 miliardi di euro (+30%).