Forex, dollaro favorito da voci su padre regola di Taylor nuovo governatore Fed

17 Ottobre 2017, di Daniele Chicca

Sul valutario il dollaro americano sta traendo vantaggio, così come i rendimenti obbligazionari, dalle indiscrezioni stampa circa la possibilità che a essere nominato nuovo governatore della Federal Reserve sia il padre della regola Taylor. Il presidente americano Donald Trump sembra preferire l’economista di Stanford John Taylor per il posto di presidente della Fed quando scadrà il mandato di Janet Yellen a febbraio dell’anno prossimo.

Il biglietto verde si scalda e scambia saldamente sui massimi di un settimana nei confronti del paniere delle principali divise internazionali (Dollar Index), in un mercato che specula sull’arrivo di un falco alla guida della Fed, quando a febbraio scadrà il mandato di Yellen. Stando ai calcoli della regola di Taylor, i tassi di interesse dovrebbero essere su un livello pari al doppio di quello attuale in Usa.