Fed, meno del 50% di chance di vedere altri due rialzi dei tassi nel 2017

12 Maggio 2017, di Daniele Chicca

I future sui tassi di interesse in Usa sono saliti ai massimi di seduta dopo la pubblicazione dei dati macro sull’inflazione negli Stati Uniti. Ad aprile i prezzi al consumo sono saliti meno del previsto (+0,4% contro il +0,6% atteso) e su base annuale hanno visto l’incremento più debole dell’anno (+4,5%).

Stando all’andamento dei contratti sui Fed Funds, ora i mercati danno ora al 79% le possibilità di un rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve al meeting del 13 e 14 giugno, ma implicano anche che ci siano meno del 50% di possibilità che la banca centrale americana imponga due strette monetarie prima della fine del 2017.

L’inflazione e il mercato del lavoro sono i due elementi principali dell’economia monitorati dalla Fed per stabilire quali misure di politica monetaria attuare per sostenere l’economia raggiungendo al contempo una stabilità dei prezzi.