Ennio Doris (Banca Mediolanum): “Risparmiatori hanno paura dei titoli di stato”

22 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

La preoccupazione degli investitori si è trasferita nel mercato delle persone normali, le quali sono preoccupate e hanno paura dei titoli di Stato. Lo dice Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum parlando a Palermo.

I risparmiatori parlano con noi e ci dicono che hanno paura dei titoli di Stato. Quindi, una manovra è espansiva o recessiva a seconda di ciò che genera nei comportamenti delle persone. Quando si fa il reddito di cittadinanza e ci sono otto miliardi è sicuramente espansiva, ma se il resto prende paura la somma finale resta meno e diventa recessiva. Perché il mercato degli investitori è preoccupato e non ci crede tanto”.

Da qui Doris fa un appello al governo.

Il compito primo di un governo è quello di dare tranquillità, fiducia in quelli che sono gli operatori economici. E purtroppo oggi c’è molta preoccupazione”.