Egitto: attacco Isis nel Sinai, almeno sei militari morti

8 Aprile 2016, di Alberto Battaglia

Quattro esplosioni simultanee già rivendicate dall’Isis hanno ucciso almeno sette persone nella penisola egiziana del Sinai, delle quali 5 reclute dell’esercito, un ufficiale e un civile; 12, invece il numero dei feriti. A confermare la notizia è stata una fonte della sicurezza locale.

Gli ordigni, piazzati su un’autostrada nei pressi di Sheikh Zuwayed sono stati attivati al passaggio dei veicoli delle forze di sicurezza. Da circa tre anni la divisione egiziana dell’Isis è impegnata in una sanguinosa guerriglia nella regione del Sinai settentrionale.