Borse europee incerte: Milano sulla parità

18 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

Avvio poco mosso per i listini europei. A Piazza Affari il Ftse Mib sale dello 0,05%, all’indomani del voto di fiducia del Senato al governo Draghi e nel giorno della discussione e del voto alla Camera.

L’esecutivo presieduto dall’ex presidente della Banca centrale europea ha ottenuto 262 voti a favore, 40 sono stati i no e 2 gli astenuti (la maggioranza e’ a 161 voti).

Intanto a Parigi il Cac40 scivola dello 0,11% e a Francoforte il Dax30 oscilla sulla parità.