Bce fuori dalla troika? Draghi risponde

21 Luglio 2016, di Laura Naka Antonelli

Si parla anche di troika nella conferenza stampa di Mario Draghi, numero uno della Bce.

Alla domanda relativa alla presenza della troika in Europa – ispettori che fanno capo alla stessa Bce, all’Ue e al Fmi, che monitorano i conti pubblici dei paesi membri ed eventuali operazioni di bailout nell’Eurozona, Draghi afferma che non si tratta di una decisione che gli compete.

E’ compito più che altro del Parlamento dell’Unione europea che ha voluto coinvolgere anche esperti in materia. L’Eurozona, ha detto Draghi, ora ha una maggiore esperienza, ma affinché la Bce esca dalla troika sarà fondamentale che gli europarlamentari approvino una nuova legislazione.

A tal proposito, con un tweet, Francesco Papadia, ex membro senior della Bce, scrive che Draghi vorrebbe liberare la Bce dalla troika.