Barclays, terzo trimestre in rosso: sul 2020 l’ombra della Brexit e tassi

25 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

Il gruppo bancario Barclays ha chiuso il terzo trimestre con un rosso di 292 milioni di sterline dopo un grande accantonamento per i costi dello scandalo dell’assicurazione del credito PPI anche se i risultati della banca di investimento battono le stime e segnano ricavi per 2,62 miliardi. Per il 2020 il ceo Jes Staley prevede difficoltà a “causa delle incertezze sull’economia del Regno Unito”per via della Brexit “e i tassi di interesse”.