ArcelorMittal: 2019 si chiude in rosso. Pesano calo prezzi e domanda debole

6 Febbraio 2020, di Alessandra Caparello

Il colosso indiano dell’acciao ArcelorMittal, che in Italia gestisce l’ex Ilva di Taranto, ha chiuso il 2019 con un rosso di 2,45 miliardi di dollari dopo un utile di 5,1 miliardi l’anno precedente

A pesare sui conti il calo dei prezzi dell’acciaio e la domanda del mercato più debole. Commenta in una nota il numero uno del gruppo Lakshmi Mittal:

“Il 2019 è stato un anno molto difficile che si riflette molto chiaramente sulla nostra redditività che si e’ ridotta in modo significativo”.