Mercati, Trassinelli (DNCA): “è il momento di consolidare”

5 Aprile 2019, di Alessandro Chiatto

Il problema della liquidità eccessiva in portafoglio, nonostante sia stato affrontato innumerevoli volte, non è ancora stato risolto in Italia. Secondo Enrico Trassinelli di DNCA Investments viene superato, ma soltanto momentaneamente, quando i mercati salgono, un momento in cui “la liquidità esce un po’ più facilmente dai conti”.

Il Managing Director del gruppo ha spiegato a Wall Street Italia quali son i due elementi chiave per combattere questo annoso fenomeno. È un problema di cultura finanziaria. Chiunque fa consulenza finanziaria deve fare educazione finanziaria. Se i mercati poi danno una mano, salendo. Un eccesso di liquidità può ha dichiarato in un intervento a margine del Salone del Risparmio 2019.

“Non ci fidiamo di questo mercato che sale” nel contesto attuale, osserva Trassinelli. “Vale per i mercati azionari, soprattutto l’America, ma anche per i mercati più liquidi, più frequentati”. “È impensabile continuare a questo ritmo. È giunto il momento di consolidare sull’obbligazionario, co pochi rischi valutari”.