Mediaset, cresce l’utile netto trimestrale

11 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nei primi tre mesi dell’esercizio in corso, in uno scenario economico ancora incerto, si sono manifestati i primi segnali di ripresa del mercato pubblicitario. In questo contesto il Gruppo Mediaset, che nello stesso periodo del 2009 aveva risentito della fase più acuta della crisi economica, ha conseguito una crescita, sia in Italia che in Spagna, della raccolta pubblicitaria e dei risultati economici. L’andamento dei primi tre mesi del 2010 è sintetizzato nei seguenti risultati: – I ricavi netti consolidati del Gruppo Mediaset hanno raggiunto i 1.119,4 milioni di euro in aumento del 17,5% rispetto ai 952,4 milioni di euro del primo trimestre 2009. – L’Ebit sale a 199,5 milioni di euro rispetto ai 138,4 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente (+44,1%). – La redditività operativa cresce al 17,8% rispetto al 14,5% del primo trimestre 2009. – L’utile prima delle imposte e della quota di competenza degli azionisti terzi è pari a 183,2 milioni di euro rispetto ai 113,4 milioni di euro del primo trimestre 2009 (+61,5%). – L’utile netto di competenza del Gruppo mostra un aumento del 54,9% e raggiunge i 92,9 milioni di euro rispetto ai 60,0 milioni di euro del primo trimestre dell’anno precedente. – La posizione finanziaria netta di Gruppo passa da -1.552,0 milioni di euro del 31 dicembre 2009 a -1.316,0 milioni di euro al 31 marzo 2010. – La generazione netta di cassa del trimestre è stata pari a 273,3 milioni di euro in netta crescita rispetto ai 122,5 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente. La società conferma la previsione di poter conseguire su base annua in entrambi i mercati geografici di riferimento ricavi pubblicitari in crescita rispetto al 2009. L’entità di tale variazione dipenderà anche dall’evoluzione del contesto economico-finanziario internazionale che attualmente rimane ancora fortemente instabile. Sulla base dei risultati conseguiti dal Gruppo nel primo trimestre, degli obiettivi di crescita dei ricavi pubblicitari e dell’obiettivo di raggiungimento del break-even operativo dell’attività Mediaset Premium in Italia, si conferma l’indicazione già espressa al termine del precedente esercizio di conseguire nel 2010 un risultato netto consolidato ed una generazione di cassa caratteristica di Gruppo superiori a quelli del 2009.