Manipolazione Forex: investitori vincono causa miliardaria

18 Agosto 2015, di Laura Naka Antonelli

NEW YORK (WSI) – Storica vittoria in tribunale degli investitori contro alcune delle maggiori banche del mondo, accussate di aver manipolato gli scambi sul mercato valutario.

HSBC, Goldman Sachs, Barclays e Royal Bank of Scotland sono tra le nove banche internazionali che dovranno sborsare due miliardi di dollari dopo essere scese a compromessi in una serie di cause legale intentate da migliaia di clienti.

Con il raggiungimento di un concordato giudiziale, la parte civile può cantare vittoria. Ma lo scandalo della manipolazione del Forex non finisce qui.

Come hanno avvertito gli avvocati, la sentenza del Tribunale di New York, apre la strada a un’ulteriore serie di class action e cause legali a Londra, la maggiore piattaforma finanziaria al mondo, in Asia e in altre parti del mondo.

(DaC)