La Russia invade l’Ucraina, petrolio schizza a 100 dollari, tensioni sulle borse

24 Febbraio 2022, di Massimiliano Volpe

Nella notte le truppe di Mosca hanno iniziato ad invadere l’Ucraina dopo settimane di tensioni ai confini tra i due paesi. Bombardamenti sono in corso su tutte le installazioni militari in Ucraina, debole le reazioni dell’esercito di Kiev. Secondo la Cnn ci sono già centinaia di vittime.

Immediata la reazione sui mercati finanziari. Le quotazioni del petrolio si sono portate a 100 dollari (+5%). In rialzo anche le quotazioni dell’oro, il contratto spot sull’oro sale fino a +2% circa a $1,943.86 per oncia, al record dall’inizio di gennaio del 2021. I futures Usa sull’oro avanzano del 2% a $1.949.20.

In profondo rosso gli indici azionari asiatici di oltre il 3%, le vendite colpiscono anche le principali criptovalute.

I mercati europei sono attesi aprire in forte ribasso. Il Ftse Mib è atteso crollare di oltre 900 punti a 25.017 punti circa, stando ai dati di IG riportati dalla Cnbc; il Ftse di Londra è atteso in calo di 176 punti a 7.303, il DAX della Borsa di Francoforte con un tonfo di 526 punti a 14.092, il Cac 40 della borsa di Parigi in flessione di 229 punti a quota 6.551.

Sospese le contrattazioni alla borsa di Mosca.

Tonfo anche a Wall Street per i futures sugli indici azionari Usa: quelli sul Dow Jones precipitano di oltre 700 punti, quelli sul Nasdaq cedono il 2,5%, quelli sullo S&P 500 arretrano di oltre il 2%. I tassi sui Treasuries Usa bucano la soglia dell’1,9%, scendendo fino all’1,87% circa.

Attese nuove sanzioni economiche da parte di Usa ed Europa nei confronti di Mosca, attesa in mattinata anche una riunione di emergenza dei paesi della Nato a Londra.

 

Putin ha annunciato l’operazione militare in Ucraina, motivandola con la necessità di proteggere il Donbass. Il presidente russo ha sfidato le forze di Kiev a consegnare le armi e ad “andare a casa”, precisando di non voler invadere tutto il paese ma smilitarizzare il paese. “Chiunque tenti di crearci ostacoli e interferire in Ucraina sappia che la Russia risponderà con delle conseguenze mai viste prima. Siamo preparati a tutto. Spero di essere ascoltato”, ha detto Putin, secondo quanto riportato dall’agenzia Tass.