INFORMATICI NATO PROTEGGERANNO L’ESTONIA

17 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Londra, 17 mag – Secondo il Guardian, la Nato ha deciso di inviare in Estonia una task force di informatici per tutelare l’integrità dei sistemi di comunicazione e di sicurezza del paese baltico. Secondo il quotidiano, si tratterebbe di una risposta all’ondata di attacchi informatici registrati nelle ultime tre settimane e che secondo le autorità di Tallin provengono dalla Russia. Le relazioni tra la Nato e Mosca – scrive The Guardian – stanno attraversando il momento peggiore dalla fine della Guerra Fredda, e questa iniziativa non aiuterà a migliorarle.