I miliardi di euro di investimenti previsti da Volkswagen nei prossimi anni

20 Novembre 2019, di Massimiliano Volpe

Volkswagen vuole investire in maniera massiccia nel futuro.  Il gruppo automobilistico tedesco ha annunciato il suo nuovo piano di investimenti, con 60 miliardi di euro entro il 2024 per sviluppare l’auto del futuro.

Il piano, che è stato discusso e approvato dal consiglio di Sorveglianza, prevede che gli investimenti saranno destinati alle aree dell’ibridazione, mobilità elettrica e digitalizzazione nei prossimi cinque anni. In particolare, il big tedesco dell’auto intende puntare circa 33 miliardi di euro nella sola mobilità elettrica.

Secondo il numero uno del Gruppo, Herbert Diess, la nuova forza impressa sull’acceleratore degli investimenti è direttamente proporzionale all’incremento della produttività ed all’ottimizzazione dei costi.

 “Accelereremo ulteriormente il passo nei prossimi anni con i nostri investimenti. L’ibridizzazione, l’elettrificazione e la digitalizzazione della nostra flotta stanno diventando aree d’azione sempre più importanti. Intendiamo trarre vantaggio dalle economie di scala e creare le massime sinergie”, osserva l’amministratore delegato di Volkswagen Group. “Alla luce del peggioramento del quadro economico, stiamo anche lavorando per incrementare la nostra produttività, la nostra efficienza e ottimizzare i nostri costi base in modo da garantire il raggiungimento degli obiettivi”, ha chiarito Diess.