HSBC effettua prima transazione commerciale con blockchain

14 Maggio 2018, di Daniele Chicca

In futuro questo potrebbe essere ricordato come un giorno storico. HSBC ha appena effettuato la prima operazione di pagamento commerciale servendosi della rete blockchain, aprendo così le porte di un mercato da 9mila miliardi di dollari – già sconvolto dall’arrivo della rivoluzione FinTech – alla promettente tecnologia alla base delle criptovalute.

Insieme ala banca olandese ING, l’istituto di credito britannico ha completato con successo l’operazione per cibo e altri beni agroalimentari della multinazionale Cargill. Per finanziarie una spedizione di germogli di soia dall’Argentina alla Malaysia è stata utilizzata la blockchain Corda.

La tecnologia blockchain, grazie alla sua immutabilità e trasparenza, consente di tenere traccia di tutti i dati e le informazioni delle operazioni che vengono immesse nella catena di blocchi distribuita e decentralizzata. Questo processo consente di ridurre i rischi di frodi e di velocizzare le transazioni.

Vivek Ramachandran, global head of innovation and growth for commercial banking di HSBC, ha definito l’evento una punto di svolta sul modo con il quale gli scambi commerciali vengono condotti. Secondo il manager, d’ora in avanti il commercio non sarà più lo stesso.

“Con la blockchain, non c’è più bisogno di contratti per approvare le transazioni, perché tutte le parti in causa sono legate sulla stessa piattaforma e gli aggiornamenti avvengono istantaneamente”, ma secondo il manager ci vorranno ancora cinque anni perché la rivoluzione sia completa.

Ramachandran ha paragonato l’arrivo della blockchain sul mercato del commercio globale a quello dei container nel settore della spedizione di merci: all’inizio i container sono stati adottati con una certa lentezza, ma dopo che è stato messo da parte lo scetticismo generale, navi, porti, ferrovie e società attive negli scambi commerciali se ne sono serviti per diversi decenni, e così alla fine il container è diventato il metodo principale di spedizione.